Assemblea dei Delegati

9 marzo 2018 Auditorium Unipol Banca, Via della Costituzione 2, Bologna dalle 9.00 alle 13.30

Alleanza delle Cooperative

Campagna e raccolta firme

XI Congresso Regionale

Mappa dei contenuti della relazione del presidente Giovanni Monti

Giovanni Monti

Presidente Legacoop Emilia Romagna

lavoro e welfare

sviluppo e promozione

relazioni

comunità e persone

relazioni

lunedì 12 gennaio 2015

Le cooperative private hanno un futuro possibile a Cuba?

Il 9 dicembre scorso si è svolta all’Havana la presentazione del PADIT, una piattaforma congiunta che mira a coordinare le azioni di supporto che stakeholders nazionali e internazionali potranno realizzare nel prossimo triennio 2015-2018 per favorire i processi di sviluppo locale a Cuba.
 
Organizzata dal governo cubano e dagli organismi UNDP di Cuba e Bruxelles, la presentazione del PADIT ha raccolto, oltre ai rappresentanti dei governi nazionali e locali, numerosi membri di ONG internazionali, università, i rappresentanti diplomatici di Canada, Italia, Spagna e Paesi Bassi e un’ampia rappresentanza dei paesi dell’Unione Europea e della cooperazione internazionale. Fra le organizzazioni internazionali invitate, anche Legacoop Emilia Romagna ha partecipato con la propria responsabile delle relazioni internazionali, Roberta Trovarelli.
 
Attualmente 34 enti della cooperazione internazionale hanno espresso il loro appoggio al processo di programmazione territoriale cubano, che comprenderà, nella sua fase iniziale, 4 territori. I prossimi passi saranno incontri specifici sulle aree coinvolte e un workshop sulle migliori esperienze di sviluppo economico locale che possono fare da benchmark per i futuri strumenti di sviluppo del paese.
 
Leggi l'articolo pubblicato da UNDP