Assemblea dei Delegati

9 marzo 2018 Auditorium Unipol Banca, Via della Costituzione 2, Bologna dalle 9.00 alle 13.30

Alleanza delle Cooperative

Campagna e raccolta firme

XI Congresso Regionale

Mappa dei contenuti della relazione del presidente Giovanni Monti

Giovanni Monti

Presidente Legacoop Emilia Romagna

lavoro e welfare

sviluppo e promozione

relazioni

comunità e persone

sviluppo e promozione

giovedì 19 luglio 2018

Study visit in Emilia-Romagna della Presidio Graduate School

Dall ’11 al 13 luglio, Legacoop Emilia-Romagna ha accolto la delegazione di 13 studenti MBA e MPA della Presidio Graduate School, dalle sedi di Seattle e San Francisco, accompagnati da Dan Arnett, professore di Cooperative Management e membro del consiglio di amministrazione di Fairtrade America, e Cecilia Utne di Cross Cultural Journeys

La Presidio Graduate School ha l’obiettivo di formare ed ispirare nuove generazioni di leader animati dal desiderio di contribuire alla creazione di un mondo più giusto e sostenibile. Lo scopo della visita era quello di dare l’opportunità agli studenti di vedere in prima persona un sistema di economia cooperativa maturo e prospero come quello dell’Emilia-Romagna, per riflettere sulle potenziali applicazioni di tale modello nel contesto statunitense.

Grazie al supporto organizzativo e ad un programma fatto su misura da Welcome Coop, la delegazione di studenti ha avuto l’opportunità di visitare e conoscere alcune delle realtà cooperative più interessanti della regione. Dopo la visita all’impianto produttivo di Albalat a Modena, dove il gruppo ha visto da vicino il processo di produzione del Parmigiano Reggiano, gli studenti sono arrivati a Bologna.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Roberta Trovarelli li ha accolti presso la sede di Legacoop Emilia-Romagna ed ha presentato loro il movimento cooperativo della nostra regione, le attività di Legacoop e i valori fondanti dai quali quest’ultima è animata. Sono seguite le visite presso le sedi del Gruppo Granarolo e di Coop Alleanza 3.0 che hanno riservato ai loro ospiti una calda accoglienza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La study visit ha compreso anche incontri accademici presso la Scuola di Economia, Management e Statistica dell’Università di Bologna, un incontro con Confcooperative e visite ad altre interessanti cooperative del territorio.