Assemblea dei Delegati

9 marzo 2018 Auditorium Unipol Banca, Via della Costituzione 2, Bologna dalle 9.00 alle 13.30

Alleanza delle Cooperative

Campagna e raccolta firme

XI Congresso Regionale

Mappa dei contenuti della relazione del presidente Giovanni Monti

Giovanni Monti

Presidente Legacoop Emilia Romagna

lavoro e welfare

sviluppo e promozione

relazioni

comunità e persone

Associazione

giovedì 8 dicembre 2016

Il 12 dicembre a Bologna Direzione regionale aperta per discutere su sviluppo e giustizia sociale

Incontro, lunedì 12 dicembre dall ore 14, della direzione regionale di Legacoop Emilia-Romagna.

"Il contributo della cooperazione per la giustizia sociale e lo sviluppo economico.

Strategie per la crescita e il rilancio degli investimenti": questi i temi al centro dei lavori della direzione regionale di Legacoop Emilia-Romagna allargata a invitati, cooperatrici e cooperatori. L'incontro si terrà lunedì 12 Dicembre 2016 dalle ore 14 presso l'Auditorium Unipol Banca in Piazza della Costituzione 2 a Bologna.

Al convegno era prevista anche la partecipazione di Graziano Delrio, ministro per le infrastrutture che ha dovuto declinare l'invito per la crisi di governo in atto, e che ringraziamo per la disponibilità al confront.

Questo il programma:


ore 14,00 Accreditamento


ore 14,30 Antonella Pasquariello
Vicepresidente Legacoop Emilia-Romagna
Presidenza e coordinamento dei lavori


ore 14,40 Giovanni Monti, Presidente Legacoop Emilia-Romagna
Il cambiamento sociale ed economico e il ruolo delle
cooperative


ore 15,15 Andrea Morrone
Docente di Diritto Costituzionale Università Bologna
La cooperazione e la Costituzione economica: una risorsa per il
rinnovamento



ore 15,40 Marcello Messori
Direttore School of European Political Economy Luiss G. Carli
Sviluppo e investimenti: nuovi strumenti finanziari e mutualità


ore 16,00 Vincenzo Onorato, Presidente Consorzio Integra

Alessandro Hinna, Presidente Consorzio Nazionale Servizi
Il mercato dei lavori pubblici e dei servizi: il punto di vista dei
Consorzi nazionali


ore 17,00 Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia-Romagna
Intervento

ore 18,00 Mauro Lusetti, Presidente Legacoop Nazionale

 

Legacoop Emilia-Romagna intende offrire un contributo alla conoscenza dei grandi
mutamenti economici, politici e sociali emersi nel ciclo di crisi apertosi nel 2008 e
proporre alcuni interventi concreti per coniugare sviluppo ed equità sociale.


Operiamo in un terreno che si rimodella continuamente e in modo convulso e che
chiama in causa la cooperazione come soggetto economico e sociale che aggrega e valorizza i bisogni delle comunità offrendo risposte attraverso l’attività
imprenditoriale.


Il confronto con competitori agguerriti e dotati di grandi risorse ci induce a
riflettere sugli strumenti finanziari a disposizione del movimento cooperativo e
delle singole cooperative per perseguire gli obiettivi della propria mission. È infatti
profondamente sentita l’esigenza di garantire nuovi strumenti per lo sviluppo,
rafforzando al tempo stesso le caratteristiche di mutualità e di partecipazione dei
soci e dei lavoratori senza le quali viene meno l’identità cooperativa stessa.


Nel corso del convegno, focalizzeremo inoltre l’attenzione su quanto accade nel
campo dei grandi appalti pubblici: in questo ambito, la cooperazione ha scelto di
modificare e rafforzare i consorzi così da potere rispondere al meglio a richieste di
prestazioni complesse e diversificate.


Cambiano i modelli economici e sociali e la stessa “costituzione economica” va
ripensata, anche ridisegnando il ruolo della cooperazione, forma vitale e innovativa
a presidio della giustizia sociale e della democrazia economica.


Infine, il convegno si colloca all’indomani del referendum costituzionale. Al di là
degli esiti della consultazione, la necessità del riordino delle relazioni tra istituzioni,
economia e società è del tutto evidente e, assieme alla necessità di rilanciare e
qualificare gli investimenti nelle strutture materiali e immateriali, si configura come
un passaggio cruciale per rendere le nostre società più efficienti e contrastarne il
declino.


I materiali dell’iniziativa verranno messi a disposizione sul sito di Legacoop
Emilia-Romagna