Assemblea dei Delegati

9 marzo 2018 Auditorium Unipol Banca, Via della Costituzione 2, Bologna dalle 9.00 alle 13.30

Alleanza delle Cooperative

Campagna e raccolta firme

XI Congresso Regionale

Mappa dei contenuti della relazione del presidente Giovanni Monti

Giovanni Monti

Presidente Legacoop Emilia Romagna

lavoro e welfare

sviluppo e promozione

relazioni

comunità e persone

Associazione

lunedì 10 marzo 2014

Rita Finzi, commissione Pari opportunità: legge elettorale favorisca la presenza delle donne

 
“Il nuovo Governo, con otto ministre nominate, ha dato un segnale chiaro di cambiamento che riveste anche un significato simbolico, rivolto a tutte le donne che nel nostro Paese vivono una quotidianità ancora piena di ostacoli per quanto riguarda il raggiungimento di una compiuta democrazia paritaria: disparità salariali, difficoltà di carriera, difficoltà a conciliare tempi di vita e di lavoro, vita precaria delle generazioni più giovani”: lo ricorda Rita Finzi, presidente della Commissione Pari opportunità di Legacoop Emilia-Romagna.

“Porsi l’obiettivo di raggiungere una vera condizione di democrazia paritaria nel nostro Paese – prosegue la nota –, significa oggi investire sul lavoro, su politiche di conciliazione, sul sostegno all’infanzia e al lavoro di cura, sulla formazione, su politiche di contrasto alla violenza.

Il mondo femminile chiede riconoscimento e di poter partecipare alla vita pubblica. Da questa partecipazione dipende la rinascita del Paese, la sua crescita economica, la migliore qualità delle relazioni sociali, e l’affermazione di un fondamentale principio di civiltà.

Il principio di uguaglianza sancito dalla nostra Costituzione negli artt. 3 e 51, deve essere sostenuto da precise misure che ne consentano la concreta attuazione.

Per questo, la Commissione Pari opportunità di Legacoop Emilia-Romagna sostiene ed appoggia le parlamentari che in queste ore si stanno battendo affinchè la nuova legge elettorale contenga norme per favorire la presenza femminile nelle Istituzioni”.