Assemblea dei Delegati

9 marzo 2018 Auditorium Unipol Banca, Via della Costituzione 2, Bologna dalle 9.00 alle 13.30

Alleanza delle Cooperative

Campagna e raccolta firme

XI Congresso Regionale

Mappa dei contenuti della relazione del presidente Giovanni Monti

Giovanni Monti

Presidente Legacoop Emilia Romagna

lavoro e welfare

sviluppo e promozione

relazioni

comunità e persone

Servizi

lunedì 8 luglio 2013

Armuzzi sul pagamento dei debiti verso i fornitori di servizi da parte della Regione Emilia-Romagna

La decisione della Regione Emilia-Romagna di stanziare altri 244,5 milioni per il pagamento dei debiti verso i fornitori di servizi delle Aziende sanitarie viene commentata favorevolmente dal presidente di Legacoop Servizi, Alberto Armuzzi: «Il presidente Errani, la vicepresidente Saliera e l’assessore Lusenti hanno assunto una decisione positiva. Certo, non è ancora quello che le imprese, soprattutto cooperative, si aspettano, ma è un passo avanti. Mi auguro che le altre Regioni facciano altrettanto tenendo conto che le imprese emiliano-romagnole spesso operano sull’intero territorio nazionale».

Armuzzi chiede che i pagamenti vengano fatti celermente tenendo conto delle difficoltà che stanno attraversando le imprese ad alta intensità di lavoro: «Abbiamo fatto sacrifici, erodendo il patrimonio per tenere inalterata l’occupazione. Speriamo che questa boccata di ossigeno arrivi presto. Inoltre, concordiamo con la richiesta fatta al Governo di aprire un ragionamento sul patto della salute: occrre che tra centro e Regioni si instauri un dialogo virtuoso che riconosca il valore di eccellenze come quelle emiliano-romagnole».