Assemblea dei Delegati

9 marzo 2018 Auditorium Unipol Banca, Via della Costituzione 2, Bologna dalle 9.00 alle 13.30

Alleanza delle Cooperative

Campagna e raccolta firme

XI Congresso Regionale

Mappa dei contenuti della relazione del presidente Giovanni Monti

Giovanni Monti

Presidente Legacoop Emilia Romagna

lavoro e welfare

sviluppo e promozione

relazioni

comunità e persone

Servizi

martedì 11 marzo 2014

Pagamenti della Pubblica amministrazione: il provvedimento all'esame del Cdm

Con una dichiarazione rilasciatail 10 marzo il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ha annunciato che molto probabilmente nel Consiglio dei ministri di domani verrà affrontato il tema del pagamento dei debiti della Pubblica amministrazione.

«L’annuncio del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, secondo il quale la Pubblica amministrazione avrebbe saldato totalmente i debiti verso le imprese, pare possa diventare concreto col Cdm di domani – ha commentato Alberto Armuzzi, presidente di Legacoop Servizi Emilia-Romagna e vicepresidente nazionale dell’Associazione –. È un passo in avanti importante, anticipato da Regioni virtuose, come l’Emilia-Romagna, che va completato rendendo strutturale il provvedimento».

«I ritardi della Pubblica amministrazione nell’onorare i propri debiti verso chi fornisce merci e servizi aveva assunto proprorzioni devastanti – ricorda Armuzzi – contribuendo a piegare e a mettere in forte difficoltà aziende, cooperative e non, altrimenti sane. Poiché è una settore ad alta intensità di lavoro, questo ha portato a un aumento della disoccupazione e del ricorso agli ammortizzatori sociali portando sconforto nelle famiglie e aggravio agli stessi conti dello Stato».

«Insomma – conclude Armuzzi –, c’è da augurarsi che finalmente si arrivi a una svolta dando le necessarie certezze a uno snodo essenziale dell’economia e dei servizi destinati alla cittadinanza».